Che cosa proveresti e quali benefici si possono trarre dall’Ipnosi?

Vi è mai capitato che, sognando ad occhi aperti, guardavate fuori dalla finestra con lo sguardo perso nel vuoto? Era come se vi foste “incantati”. Eravate così assorti nei vostri pensieri che, in quel momento, eravate assenti. Allo stesso tempo, una parte di voi rimaneva perfettamente cosciente di dove eravate e di quello che stavate facendo, e non appena qualcosa ha richiamato la vostra attenzione vi siete come “risvegliati”, tornando ad occuparvi delle vostre faccende quotidiane in maniera logica e razionale. Durante una seduta d’Ipnosi succede esattamente la stessa cosa: siete completamente immersi nei vostri pensieri.

Le vostre percezioni sensoriali (vista, udito, tatto, olfatto, gusto), i pensieri, le emozioni cessano di prestare attenzione all’ambiente circostante e vi sentirete più in contatto con il vostro mondo interiore, proprio come quando sognate ad occhi aperti.

La parte della mente che immagina, prova emozioni e ricorda diventa più attiva della parte razionale, logica e critica. Si scivola in uno stato di profondo rilassamento psicofisico nel quale la mente è più propensa ad accogliere pensieri più ottimisti che ti aiutano a ritrovare sia un maggiore equilibrio psico-emozionale, sia una maggiore chiarezza rispetto agli obiettivi.

l’Ipnosi è uno strumento semplice, ma di provata efficacia, complementare, e non “alternativo”, alle consulenze psico-comportamentali, che risulta essere di grande aiuto per ritrovare un maggiore benessere psicofisico.

ipnosi

Che cos’è l’Ipnosi?

L’ipnosi è riconosciuta ufficialmente sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti come uno degli strumenti più indicati per il trattamento risolutivo di disagi di natura sessuale psicosomatica e psicologica. L’Ipnosi si fonda sul principio di causa ed effetto.

Questo significa che se esiste un sintomo, esiste anche un qualcosa che l’ha generato; una causa.

Quando la causa all’origine del sintomo è completamente risolta, la nostra mente non ha più necessità di continuare a generare gli stessi sintomi.

La logica e la razionalità da sole non sono sempre sufficienti a migliorare il nostro stato d’animo. L’intelletto da solo non ha capacità taumaturgiche. Con l’Ipnosi, tutte le esperienze passate dolorose e traumatiche represse nella parte più profonda della nostra mente, sono gradualmente riportate alla luce ed elaborate attraverso l’analisi della psiche e suggestioni metaforiche in stato di trance ipnotica. Allo stesso tempo, le emozioni inespresse, provate quando l’evento traumatico originale ha avuto luogo per la prima volta, sono gradualmente rilasciate attraverso un processo catartico.

Simultaneamente, si acquisisce la consapevolezza necessaria per il proprio riequilibrio psicologico, emozionale ed affettivo. È proprio questa combinazione vincente di analisi della causa alla radice del disagio, rilascio emozionale e risoluzione terapeutica – ognuna delle quali necessaria per raggiungere l’equilibrio psicologico – a rendere l’Ipnosi uno strumento preciso ed efficace.

Aree di applicazione

Nel centro di psicologia MenteCorpo l’ipnosi viene utilizzata sopratutto nei disturbi sessuali come il disturbo dell’erezione e l’eiaculazione precoce ma tale tecnica può essere applicata anche a disagi di natura psicosomatica e psicologica come per esempio:.

  • Aggressività
  • Ansia da prestazione
  • Mancanza di fiducia in se stessi
  • Disistima
  • Mancanza di concentrazione
  • Paura di parlare in pubblico
  • Stati di stress

Cosa succede durante le sedute

Durante le sedute, lo psicologo insegna ad accedere alla parte più profonda della mente attraverso semplici esercizi di rilassamento psicofisico. Inoltre, con l’aiuto dell’immaginazione guidata ci si potrà mettere in contatto con i tuoi ricordi ed il loro contenuto emozionale in modo facile e comodo.

Ci si sente a proprio agio. Successivamente, il professionista aiuterà la persona ad affrontare reazioni emotive, abitudini, atteggiamenti e convinzioni inconsapevoli che hanno avuto origine nel tuo passato ma che ancora oggi influenzano automaticamente il tuo comportamento.

L’utilizzo dell’Ipnosi, nell’analisi della psiche, consente l’accesso ai ricordi, e alle emozioni ad essi associate, in maniera più diretta rispetto ad una comunicazione verbale a livello cosciente, accelerando in maniera considerevole la risoluzione del disagio.

L’Ipnosi ha un effetto calmante, la mente viene liberata, anche se temporaneamente, da pensieri censori che normalmente permeano la coscienza. Inoltre, nello stato di trance ipnotica, il sistema nervoso parasimpatico riporta in equilibrio quei processi fisiologici attivati dal sistema nervoso simpatico che mettono l’individuo sotto stress. (Per esempio: tensione muscolare; dilatamento delle pupille; interruzione del flusso della saliva; dilatazione dei bronchi, apertura dei pori e aumento della sudorazione; costrizione del pacco intestinale; rilascio della vescica; rallentamento della digestione).

In senso metaforico, potremmo dire che l’Ipnosi fa sì che l’olio della mente cosciente si separi dalle acque misteriose ed inesplorate della parte più profonda della nostra psiche.

Una risposta alle domande più frequenti

 

Cosa succederebbe se non riuscissi a rilassarmi o a farmi ipnotizzare?

Come già accennato in precedenza, la trance ipnotica è uno stato psicofisico al quale tutti noi accediamo naturalmente di tanto in tanto, quando, ad esempio, sogniamo ad occhi aperti. In realtà, “non ti fai ipnotizzare”: piuttosto, è più accurato affermare che tu stesso, in modo del tutto naturale, ti rilassi ed “entri” in un profondo stato di trance ipnotica, dolcemente e senza pressioni esterne o interne; tutto questo naturalmente seguendo le istruzioni dello psicologo.

Ho un po’ di timori perché non mi piace l’idea di perdere coscienza o il controllo delle mie facoltà. Sarei cosciente di quello che mi sta succedendo e di ciò che il terapeuta mi sta dicendo? Mi ricorderei di quello che è successo durante la seduta?

Purtroppo molte persone si sono fatte un’idea inesatta riguardo l’Ipnosi, piena di luoghi comuni e distorta da quello che viene trasmesso in televisione, nei film o mostrato dagli Ipnotisti da palcoscenico, i quali apparentemente manipolano i comportamenti di un’intera platea. Tutto questo è un ritratto davvero poco accurato del funzionamento dell’Ipnosi, poiché nessun ipnologo, per quanto esperto, potrà mai “farti fare” qualcosa che va contro la tua volontà o i tuoi principi morali. Sarebbe la tua stessa mente che resisterebbe ad ogni tipo di manipolazione artificiosa esterna. L’Ipnosi ha veramente poco a che fare con quello che si vede in televisione, e di sicuro essere in trance non significa essere addormentati, catatonici, in catalessi o perdere coscienza; solo profondamente e beatamente rilassati!

L’Ipnosi e` sicura?

Sicura al 100%, e al contrario di alcune terapie farmacologiche, non produce alcun effetto collaterale sgradevole. Nei primi anni ’50 le Medical Association Britannica e Statunitense approvarono ufficialmente l’uso dell’Ipnosi come “alternativa benefica per la salute”.
Durante lo stato di trance si rimane sempre in controllo delle proprie facoltà cognitive e, come già accennato in precedenza, non è assolutamente possibile per l’ipnoterapeuta manipolare in alcun modo la volontà del cliente. Inoltre, l’Ipnosi non equivale al sonno e non è possibile rimanere nello stato di trance a tempo indeterminato. La mente cosciente, prima o poi, riprende il controllo.

Che cosa si prova nello stato di trance?

Tende ad essere un’esperienza del tutto naturale, con l’aggiunta di un profondo senso di calma e di rilassamento; forse, mai provato prima d’ora…

Immagina: se la tua psiche fosse un’autovettura, durante le tue attività quotidiane, la tua mente cosciente sarebbe al posto di guida con il tuo l’inconscio seduto dietro, sui sedili passeggeri posteriori. Viceversa, durante lo stato di trance ipnotica, l’inconscio passa alla guida dell’autovettura, mentre la mente cosciente va a sedersi sui sedili posteriori … si rilassa e, pur rimanendo sveglia, si gode il panorama …!

Quali sono i consigli per le persone che vorrebbero sperimentare l’ipnosi?

Ci sono solo 2 cose da fare: non pensare a nulla e sopratutto non fare nulla. La cosa più importante è lasciarsi andare e farsi cullare dalla propria mente di modo che mente e corpo possano remare nella stessa direzione e raggiungere un equilibrio di benessere.